Unione dei Comuni
Argenta | Ostellato | Portomaggiore
Condividi questa pagina:
Home page | Chi siamo | Pagina corrente: Il saluto del presidente

Chi siamo » Il saluto del presidente

Il saluto del presidenteSono davvero lieto di dare il benvenuto a chi si accinge a esplorare queste pagine che abbiamo voluto dedicare a una parte importante della nostra Amministrazione, la Polizia Locale.
Questa finestra che apriamo verso le nostre comunità - non solo nostra ovviamente, visto che il web è una piazza veramente globale – affonda le sue radici in una precisa intenzione maturata diversi anni fa dalla nostra Regione: allestire un grande laboratorio sperimentale per costruire l'immagine di una Polizia Locale moderna, presente, omogenea, professionale, riconoscibile.
Allora ancora non si poteva immaginare la portata comunicativa del web, soprattutto in termini di trasparenza e per arrivare il più possibile a creare quel concetto di prossimità che da anni cerchiamo di recuperare e costruire come elemento fondante di un Corpo in Unione rappresentativo di più comuni.

Sono almeno 12 anni che la nostra Polizia, tra le prime in Provincia a credere nel valore dell'associazione, lavora con l'unico obiettivo di traguardare efficienza e qualità: la scelta di portarla in Unione in fondo non è che un passaggio “storico”, difficile, specialmente adesso, ma soprattutto “logico”.

Per questo vogliamo farlo, con cambiamenti mirati su un'organizzazione efficiente e riconosciuta come all'avanguardia: vogliamo una Polizia di Comunità responsabile e consapevole, che non solo fa buona amministrazione, economie nella gestione e fornisce un servizio migliore, ma che sia tra la gente, per la gente e risponda ai bisogni di un'epoca complessa e di paure.
Siamo ben consapevoli che una parte del successo di un progetto come questo si gioca anche negli spazi della comunicazione, della trasparenza e dello spirito di servizio, oltre che del buon fare: e vogliamo che questo sito vi possa trasmettere questo, nell'impostazione e nei contenuti.

Cercheremo di coniugare informazione e assistenza, suggerimenti e comunicazione.

Navigando le pagine del sito, dovrete avere la sensazione di affacciarvi ad una porta aperta sulle attività, con possibilità di avere informazioni e dare informazioni, fare segnalazioni, informarvi sullo stato dei lavori e perché no – stiamo lavorando anche per questo – esprimere giudizi e considerazioni. Insomma tutto quello che oggi spinge ogni amministrazione pubblica sana a voler essere una casa di vetro.

Il progetto è faticoso ma non chiede sconti, solo un po' di pazienza all'inizio, per “popolare” questa casa di “cose buone”.
Per questo vi daremo la possibilità di rappresentare liberamente le vostre idee e anche la possibilità di interloquire. La nostra polizia Locale non è impenetrabile ma ricca di professionalità, di umanità e di attenzione ai bisogni di sicurezza e vicinanza.

La promessa che come Presidente posso fare, continuando l'intenzione del mio predecessore e spero di chi mi seguirà, è che questo sito – nato proprio come vero strumento di servizio – saprà sorprendervi, e farvi capire le energie che stiamo impegnando in efficienza, tempestività e vicinanza ai cittadini.
A nome mio e dei miei colleghi Sindaci voglio augurarvi una buona navigazione, con l'augurio che la curiosità e i suggerimenti possano poi spingerci a migliorare quanto fin qui abbiamo fatto. 

Il Presidente dell'Unione
Nicola Minarelli

Argenta
Ostellato
Portomaggiore
stemma-argenta
stemma-ostellato
stemma-portomaggiore
[Provincia di Ferrara]
ANAGRAFICA

Unione dei Comuni Valli e Delizie
Piazza Umberto I, n. 5 - 44015 Portomaggiore
Provincia Ferrara - Regione Emilia Romagna - Italy
Codice fiscale: 93084390389
P.E.C.: protocollo@pec.unionevalliedelizie.fe.it
Si autorizza l'uso di parte del contenuto di questo sito, previa richiesta di autorizzazione, specificandone l'utilizzo.
ACCESSIBILITÀ

Questo sito, interamente gestito con il CMS i-Plug, è accessibile a tutti gli utenti indipendentemente dalla piattaforma (smarthphone e tablet compresi) o dal browser usato perché il codice che lo sostiene è compatibile con le direttive del consorzio internazionale W3C che definisce gli standard di sviluppo per il web: XHTML1.0.
Sito realizzato da Punto Triplo Srl.
Area riservata